Faccio un giro sulla mia vita. Poi Torno!

Faccio un giro sulla mia vita. Poi Torno!

12 gennaio, 2018

Aeternae Thermae- I Progetti Eterni



I Progeti a Grado sono da sempre una dominante delle varie amministrazioni che hanno proposto periodicamente visioni futuristiche per il nostro piccolo Nio.

Piero Canaro ne ha fatto una canzone conosciuta:  "I Progeti" che, scherzando, proponeva  nel 1939:

A Gravo in futuro se stemo ai progeti,

varemo un paese de i più perfeti;

vignarà fato un mucio de spese:
.....
In là de i bagni, in prima vista,
vignarà fato granda una bisca;
e là de ‘l Squero, sigonda de i piani,
un angar vien fato per sento  'roplani!...    Piero Canaro

Qui da noi, espletate le pratiche per seconde terze e quarte case tutti progetti andati in porto, finora il concetto di progettualità turistica si è arenato su un grande dosso di cemento, il massimo che abbiamo saputo offrire, come ospitalità, è stata l'invenzione dei "fitacamere".

- Dio, quanto li ho odiati gli ospiti estivi, mia mamma per arrotondare lasciava a loro metà della casa e mi obbligava a dormire in soffitta, un caldo boia!-

Uno dei progetti, appena accennato nelle parole di Piero Canaro ma non meno onirico, era lo sviluppo dei Bagni.  (ricordo 1939)

Ecco!  Siamo arrivati ad oggi e lo stesso progetto, pur rivisitato varie volte,  è rimasto onirico e futuristico.

Il Progetto si titola: Le Eterne Terme e per accomunarle a quell' altro sogno della povera Iulia Felix mettiamolo giù in latino:
Aeternae Thermae

Il progetto, nel disegno sopra, era pronto nel 2003, fattibile con un piccolo sforzo economico, poi è diventato un incubo burocratico ed ora una promessa eterna, anzi Aeterna.

A me piace sognare ed ho immaginato la sua nuova stagione ed apertura nel 2037!



Share/Bookmark

Nessun commento: