Faccio un giro sulla mia vita. Poi Torno!

Faccio un giro sulla mia vita. Poi Torno!

14 agosto, 2017

Grado, i suoi odori



 Inspira ed espira.

No! non è profumo, è un’ odore antico, ancestrale, il sentire umido che percepisci ogni sei ore dal fango vischioso lasciato dalla marea in quell'instancabile amplesso tra terra e acqua.

E' Natura stordente primitiva.
Odore che la Laguna lascia dietro di se con quella disinteressata generosità che appartiene soltanto alla Natura.

Profumo denso da innamorata che è dolce e aspro nello stesso tempo.

Poi ti allontani un poco.

Altri odori di casa; sono quelli spessi di porto.

Odore di corda bagnata, di pesce, di nafta e mare aperto.

Odori sonori che sanno di grida di gabbiani, di rumore leggero, come uno sfrigolio, che fa il sole quando si immerge nell’ acqua al tramonto.

Grado, odori di casa.

Share/Bookmark

Nessun commento: