Faccio un giro sulla mia vita. Poi Torno!

Faccio un giro sulla mia vita. Poi Torno!

31 agosto, 2017

Un' impepata di Oloturie di Mare

Son giorni che tutti a Grado si fanno i ca...i altrui, invece di essere contenti del culo spropositato che abbiamo avuto con una stagione incredibile per continuità di bel tempo e di presenze turistiche continuiamo a farci del male gridando a pieni polmoni che Grado fa schifo.

Voi che lo fate siete senza speranza, credetemi.

Ma parliamo di ca..zi  marini va! 
Una cosa da suggerire a questi strafatti dal caldo e dal livore degli esclusi.



Le oloturie o cetrioli di mare o c..zi marini se ne facessero una bella impepata, vediamo un po di storia.

Questi animali, appartenenti alla stessa famiglia di stelle e ricci di mare, agiscono come vermi di terra, ossia strisciando sui fondali e consumando sulla via i sedimenti marini.
Il loro aspetto non è particolarmente attraente (somigliano a dei grandi vermi, respirano dall'ano e sono estremamente viscidi), noi in occidente non ne facciamo nulla  ma da secoli sono utilizzati in Cina e nell'Estremo Oriente come cibo e rimedio naturale a vari malanni.

La tradizione orientale, il nome è Trepang, li vuole brasati in brodo di funghi ma anche più "al naturale", con una spruzzatina di limone. 
Nel 1935 l' Ampelea di Rovigno tentò di studiare un metodo per l' utilizzo alimentare del trepang ottenuto dalle oloturie e si affidò ad un tecnico cinese di passaggio perchè confezionasse con esse dei campioni.
In foto il risultato

Ricette cinesi:
Brodo di Trepang
Nel broddi pollo aggiungere il trepang tagliato a pezzi. Salare Se vi è bisogno e servire caldo.
Trepanin salsa bianca.
una certa quantità di brodo di pollo, aggiungere urn po' di salsa dsoya, un po' di farina, un pizzico di pepe eunirvi iTrepang tagliato pezzi; lasciar cuocere fino chquest' ultimo abbia preso bene la salsaServircaldo.
Trepang in salsa  di pomodoro.
Nel brodo di pollscioglierlsalsdpomodoroSalpepe ed un pizzico di farina. Mentre il tutto bolle aggiungervi il trepang tagliato a pezzi e lasciacuocere. Servire.

Noi  qui invece possiamo dire che ci siamo inventati un
metodo collaudato detto di Stafazzi di fare una figura da oloturia.

Share/Bookmark

Nessun commento: