Faccio un giro sulla mia vita. Poi Torno!

Faccio un giro sulla mia vita. Poi Torno!

11 luglio, 2014

Sei Mediocratico?


Ogni giorno che passa abbiamo ampia dimostrazione che il nostro è un paese di mediocri ed è giusto quindi che chi ci governa, visto che ci rappresenta, sia un mediocre.

La mediocrazia è la forma di governo che si stabilisce in un paese democratico quando i mediocri conquistano il potere e stabiliscono una dittatura della maggioranza.
Non c’è niente di male in tutto questo. 
La democrazia è un concetto abbastanza vago e permette certe forme di paradosso. 
Se un paese è maggioritariamente composto da mediocri è, a tutt’oggi, perfettamente lecito che i mediocri ne reggano le sorti. 
Io non ci vedo niente di male, perché anch' io mi considero un mediocre.

Una volta preso atto del fenomeno non resta che analizzarlo.
La mediocrità, per definizione, non richiede qualifiche particolari. 
Per cui, per emergere, ci vuole qualcosa che tu hai ma che non hai fatto niente di speciale per avere. 
Saper urlare, essere amico di, essere bello-bella.
La mediocrità non richiede decisioni, ma solo vaghi indirizzi. 
Noi mediocri non ci aspettiamo veri risultati, in fondo non saremmo nemmeno veramente in grado di apprezzarli.
IL leader mediocratico deve avere dei requisiti specifici: può tranquillamente non sapere un cazzo, l’importante è che straparli di tutto su qualsiasi argomento con assoluta nonchalance rappresentando così perfettamente i suoi elettori che si comportano esattamente nello stesso modo. 
In una mediocrazia esistono, ma sono pochi, i non mediocri che si dividono in due categorie:
  • I non mediocri che sfruttano la situazione che sono pochissimi e si possono tollerare (anzi con il loro supporto culturale ed economico aiutano il paese nella salvaguardia della mediocrazia).
  • I non mediocri che lo prendono per il culo. 
  • Questi sono un po’ di più e si devono rassegnare perché sono minoranza. 
  • Comunque, un po’ alla volta anche questo problema si risolverà da solo perché, fortunatamente, si tratta di una specie in estinzione.
Dalla mediocrazia non si esce perché è una forma di governo che protegge se stessa. 
Per cui dobbiamo stare sereni, per noi mediocri si prospettano anni di tranquillità istituzionale senza vere opposizioni.

tratto da MenteCritica.

Share/Bookmark

Nessun commento: